Condizioni e Regole d'uso

Condizioni d'uso e regole per il corretto utilizzo dei servizi messi a disposizione da QJOB.

1. E’ vietato inserire annunci ovvero effettuare qualsivoglia preselezione di lavoratori in base a:
convinzioni personali, affiliazione sindacale o politica, credo religioso, sesso, orientamento sessuale, stato matrimoniale o di famiglia o di gravidanza, età, handicap, razza, origine etnica, colore, ascendenza, origine nazionale, gruppo linguistico, stato di salute, eventuali controversie con i precedenti datori di lavoro.

2. I posti di lavoro proposti nelle offerte devono offrire contratti legalmente validi.
www.qjob.it non accetta offerte:

  • Che esigano investimenti in denaro da parte del candidato
  • Di opportunità di affari.
  • Relazionate con l'industria dell'intrattenimento di adulti o ozio notturno.
  • Che prevedano iscrizioni di minori senza la tutela dei loro genitori o tutori.
  • Suscettibili di inganno o che accompagnino qualsiasi accordo che contravvenga a vigenti disposizioni normative.
  • Che richiedano competenze non reali (eccesso di lingue straniere conosciute, eccesso di competenze informatiche possedute, eccesso di patenti, corsi, titoli di studio ed abilitazioni).

3. Tutte le informazioni incluse nelle offerte devono essere chiare e concise. Non sono permesse offerte che richiedano un contatto successivo da parte del candidato per ottenere più informazioni essenziali sull'azienda o sull'offerta. Allo stesso modo, le offerte non possono includere numeri di telefono a tariffa speciale o qualsiasi tipo di contatto che supponga un costo economico per il candidato. Le offerte non possono contenere indirizzi email ai quali recapitare la candidatura o link ad altri siti web. 

4. Nella redazione delle offerte di lavoro, il linguaggio utilizzato deve essere un linguaggio professionale.

5. L’azienda che contravviene a vigenti disposizioni normative si assume la responsabilità esclusiva di tutti i danni, esentando www.qjob.it da qualsiasi responsabilità.

6. Proteggi la tua password. Se altre persone fanno un cattivo uso di www.qjob.it usando il tuo account corri il rischio di perdere l'accesso al servizio. Ti raccomandiamo di non usare la stessa chiave d’accesso utente anche come password.

7. www.qjob.it non può controllare a una a una tutte le offerte pubblicate, quindi non può assumersi la responsabilità dei loro contenuti. In ogni caso periodicamente, per quanto possibile, verranno controllati i contenuti per garantire che vengano rispettate le regole d’uso.

8. www.qjob.it non permette la diffusione di email commerciali non autorizzate. Gli utenti implicati in questa attività vedranno sospeso il loro account.

9. Le offerte di lavoro pubblicate in www.qjob.it sono unicamente per uso interno delle imprese con posti vacanti. Non è permesso vendere le offerte di lavoro di www.qjob.it a terzi.

10. Le aziende che attivano un account "Pro" sul sito www.qjob.it, potranno inserire un annuncio e durante il periodo di attività dell'account riceveranno, oltre alle candidature spontanee, la segnalazione da parte di QJOB di un numero di candidati corrispondenti al profilo ricercato* nella misura concordata in fase di attivazione**.

*per profilo si intende la descrizione delle mansioni e dei requisiti realmente riscontrabili nella figura professionale ricercata descritta nell'annuncio. Tutto ciò che non sarà specificato nell'annuncio non andrà a costituire area di ricerca da parte di QJOB Srl. 

**il servizio "Pro" prevede la segnalazione di min. nr.2 profili da parte di QJOB. In caso di particolari promozioni questo numero può essere variato e sarà compito di QJOB esplicitarlo.

Le imprese e le offerte di lavoro che violino una qualsiasi di queste condizioni verranno rimosse dal sito web o modificate in caso di aggiunta di indirizzi email o siti web. L'interpretazione delle regole d'uso è di competenza esclusiva di www.qjob.it